1. Home
  2. Tasse/Lavoro
  3. Lavoro e Professioni

Statali, in arrivo 7.903 assunzioni nella Pa: ecco dove e quando

12 ottobre 2017 - 17:19  di FIRSTonline
Prevedono 5.590 assunzioni nell'immediato, cui si aggiungeranno 2.313 ingressi attraverso i nuovi concorsi, che si svolgeranno secondo le nuove norme previste dalla riforma della Pa - Oltre 5mila riguarderanno le forze dell'ordine - Tutti i dettagli.
7.903 assunzioni in arrivo nella Pubblica Amministrazione. Questo quanto previsto dai due decreti firmati oggi dalla ministra Marianna Madia, di concerto con il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan, che ora dovranno essere registrati dalla Corte dei conti.

Nel dettaglio i documenti prevedono 5.590 assunzioni nell'immediato, cui si aggiungeranno 2.313 ingressi attraverso i nuovi concorsi, che si svolgeranno secondo le nuove norme previste dalla riforma della Pa, vale a dire prevedendo prove centralizzate e limiti agli idonei.

Per quanto riguarda i settori di impiego, la maggior parte delle nuove assunzioni riguarderanno le forze dell'ordine: 5.149 risorse saranno distribuite tra polizia, carabinieri, vigili del fuoco e guardia di finanza.

Le oltre 5.000 assunzioni tra le forze dell'ordine saranno così distribuite:
  • 2.033 assunzioni nell'arma dei carabinieri (a valere sul 2016);
  • 1.032 nella polizia,
  • 619 nella Guardia di finanza;
  • 1.090 nella polizia penitenziaria 
  • 375 nei vigili del fuoco.
Parlando invece dei concorsi i nuovi occupati saranno destinati ministeri, l'Inps e l'Agenzia delle Entrate. Nel dettaglio:
  • 509 posti disponibili al ministero dei beni culturali;
  • 730 all'Inps;
  • 236 all'Agenzia dell'Entrate;
  • 517 al Mef.
Le prove concorsuali si svolgeranno entro il 2019, mentre tutti gli altri saranno assunti in tempi brevi, addirittura si parla di fine anno.


Notizie Correlate