1. Home
  2. Sport
  3. Sport

Singapore, disastro Ferrari: vince Hamilton

17 settembre 2017 - 16:09  di FIRSTonline
Le due Ferrari di Vettel e Raikkonen vengono coinvolte da un incidente al via e sono subito costrette al ritiro: grande occasione persa, anche perchè alla fine vince un incredulo Hamilton.
La gara, e a questo punto probabilmente il mondiale piloti, si decidono ancora prima della prima curva del Gp di Singapore: Vettel parte bene, ma Raikkonen in maniera audace assalta Verstappen, secondo sulla griglia di partenza; il giovane belga si ritrova così chiuso nella morsa delle due rosse, forse potrebbe lasciare loro spazio ma con poco margine di manovra e in pochi concitati attimi tenta di difendere la posizione all'esterno su Raikkonen, chiudendogli leggermente la traiettoria.

La collisione coinvolge anche Vettel e il risultato è che le due Ferrari sono costrette al ritiro dopo pochi secondi di gara, lasciando campo libero a Hamilton, che in una situazione normale avrebbe avuto poco margine per vincere, visto che partiva dalla quinta posizione e il circuito asiatico è noto per non essere particolarmente adatto ai sorpassi. Completano il podio Ricciardo e Bottas.

Ora il Mondiale per Sebastian Vettel, che a Singapore aveva realizzato una bellissima pole, è quasi compromesso: Hamilton si porta a casa 25 insperati punti ed allunga così nella classifica generale, con 263 punti mentre il tedesco del Cavallino rimane fermo a 235. Mancano sei gran premi alla fine, tutto è virtualmente possibile ma per la Ferrari è una grande occasione persa.


Notizie Correlate