1. Home
  2. Finanza e Mercati
  3. Finanza e Mercati

Volkswagen non vende Ducati

14 settembre 2017 - 16:19  di FIRSTonline
Nel corso del Salone dell'Auto di Francoforte Porsche, presidente di Porsche Se, la holding di famiglia che possiede il 52% dei diritti di voto di Volkswagen ha smentito le indiscrezioni circolanti sui mercati - La casa motoristica bolognese non sarà ceduta da Volkswagen.
La notizia può essere considerata ufficiale. Ad escludere la possibilità di cedere la casa motoristica bolognese è Wolfgang Porsche, presidente di Porsche Se, la holding di famiglia che possiede il 52% dei diritti di voto di Volkswagen, controllando de facto il colosso automobilistico di Wolfsburg.

Nel corso del Salone dell'Auto di Francoforte il manager ha smentito le voci circolanti sui mercati internazionali negli ultimi giorni relativi alla possibile vendita di Ducati da parte della società tedesca: "Il consiglio di gestione ha il diritto di prendere in considerazione tutte le opzioni strategiche che ritiene opportune, ma non è in agenda alcuna cessione di asset e questi temi non sono mai stati sul tavolo del consiglio di sorveglianza".

Parole che sembrano chiudere definitivamente la vicenda. Nel corso delle settimane passate si erano diffuse alcune indiscrezioni relative alla possibilità che Volkswagen vendesse qualche asset non strategico allo scopo di fare cassa per finanziare le spese legali derivanti dal Dieselgate, rumors che avevano causato l'ira dei rappresentanti dei lavoratori che avevano contestato l'ipotesi.

Notizie Correlate