1. Home
  2. Finanza e Mercati
  3. Finanza e Mercati

Fca vuole Marelli in Borsa a inizio 2018 per 5 miliardi

14 settembre 2017 - 11:43  di FIRSTonline
Il progetto prevede di quotare Marelli in Borsa per poi distribuire le sue azioni ai soci Fca - Uno schema che permetterebbe a Exor di estrarre valore dalla società mantenendone una quota di controllo - Fiat Chrysler sale a Piazza Affari
Magneti Marelli valutata 5 miliardi e separata da Fca nel primo trimestre del 2018. Queste le indiscrezioni sul gioiello della componentistica arrivate dall’America al salone di Francoforte. Il progetto prevede di quotare Marelli in Borsa per poi distribuire le sue azioni ai soci Fca (come già accaduto per Ferrari).

Uno schema che permetterebbe a Exor di estrarre valore dalla società mantenendone una quota di controllo. Lo sbarco sui listini dovrebbe avvenire entro i primi mesi del prossimo anno, prima che Marchionne annunci il nuovo piano industriale.

Anche in scia a queste indiscrezioni, oltre che ai numeri positivi sulle immatricolazioni di agosto, a fine mattinata il titolo in Borsa di Fca sale dell’1,75%, a 13,96 euro.

Notizie Correlate