1. Home
  2. Italia
  3. News

Unicredit al primo posto nel cash management

13 settembre 2017 - 15:27  di FIRSTonline
La banca si è classificata al primo posto in 11 Paesi nell’edizione 2017 della Euromoney Cash Management Survey.
UniCredit si è classificata al primo posto in 11 Paesi nell’edizione 2017 dell’indagine di Euromoney sul cash management. La banca ha dimostrato la sua supremazia e leadership di mercato in Europa occidentale e centro orientale, piazzandosi al primo posto in Austria, Bosnia-Herzegovina, Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Ungheria, Italia, Romania, Serbia, Slovacchia e Turchia. L’analisi di Euromoney sul cash management viene svolta in tutto il mondo sui principali fornitori di prodotti e servizi per la gestione della liquidità ed è giunta alla 16° edizione. Quest’anno sono state raccolte le opinioni di oltre 25.000 aziende e 2.500 istituzioni finanziarie, dati che ne fanno la più vasta e autorevole classifica nel settore del cash management.

“Siamo lieti e orgogliosi dei risultati dell’indagine di quest’anno” dichiara Gianfranco Bisagni, co-head del Corporate & Investment Banking di UniCredit. “Il cash management è un servizio fondamentale per i nostri clienti e questo riconoscimento dimostra l’eccellenza della nostra ampia gamma di prodotti, disegnata per le imprese di ogni dimensione, dalle Pmi fino alle multinazionali. Essere riconosciuti da questo studio– basata sui loro giudizi– è per noi un segnale molto positivo e una conferma che il nostro impegno va nella giusta direzione”. I risultati del 2017 – aumentando da 5 a 11 il numero dei primi posti - rappresentano per UniCredit un considerevole salto in avanti rispetto all’anno precedente.

Notizie Correlate