1. Home
  2. Finanza e Mercati
  3. Finanza e Mercati

Petrolio: Opec alza stime su domanda

12 settembre 2017 - 14:48  di FIRSTonline
L'Opec ha alzato le stime sulla crescita della domanda mondiale di petrolio a 1,42 milioni di barili al giorno da 1,37 milioni previsti ad agosto. La domanda globale salirà dunque a 96,77 milioni di barili.
L'Opec ha alzato le stime sulla crescita della domanda mondiale di petrolio a 1,42 milioni di barili al giorno da 1,37 milioni previsti ad agosto. La domanda globale salirà dunque a 96,77 milioni di barili.

Lo rende noto l'Organizzazione dei Paesi produttori che nel bollettino mensile di settembre indica che per il 2018 la domanda è attesa in crescita di 1,35 milioni di barili al giorno.

Nella giornata di oggi l'Opec ha segnalato anche che i tagli alla produzione stanno dando i risultati sperati, portando a un riequilibrio del mercato in corso". Secondo i dati diffusi nel report di settembre ad agosto la produzione dei Paesi del cartello è scesa di 79mila barili al giorno raggiungendo i 32,755 milioni di barili al giorno dai 32,834 di luglio, e l'offerta dei Paesi Non Opec è calata di 32mila barili al giorno.

La Nigeria, che è esente dall'attuale accordo di limitazione della produzione, ha visto aumentare la sua produzione, al contrario di Liba e Venezuela che hanno registrato un calo. La produzione è anche diminuita in Iraq, aggiunge l'Opec.

Notizie Correlate