1. Home
  2. Lifestyle
  3. Firstarte
  4. Eventi - Mostre

Pirelli HangarBicocca apre gli "Ambienti spaziali" di Lucio Fontana

9 settembre 2017 - 05:35  di FIRSTonline
Pirelli HangarBicocca presenta una mostra d’importanza storica: ambienti spaziali, stanze e corridoi concepiti e progettati dall’artista a partire dalla fine degli anni ’40 e quasi sempre distrutti al termine dell’esposizione. Dal 21 settembre 2017 al 25 febbraio 2018.

La mostra Lucio Fontana Ambienti/Environments, permetterà ai visitatori di attraversare gli Ambienti spaziali di Lucio Fontana, alcuni dei quali ricostruiti per la prima volta dalla scomparsa dell’artista, e di riscoprire la loro valenza estetica e formale che li rende ancora oggi contemporanei.

“Ambienti/Environments”, a cura di Marina Pugliese, Barbara Ferriani e dal Direttore Artistico di Pirelli HangarBicocca Vicente Todolí e realizzata in collaborazione con la Fondazione Lucio Fontana, raccoglie nello spazio delle Navate di Pirelli HangarBicocca nove ambienti e due interventi ambientali, creati da Fontana (1899, Rosario, Argentina – 1968, Varese, Italia) tra il 1949 e il 1968 per istituzioni e musei italiani e internazionali, e inaugura il 20 settembre 2017.

Sono le opere più sperimentali e meno note di Fontana, proprio per la loro natura effimera. Alcuni degli ambienti esposti sono stati ricostruiti per la prima volta dalla scomparsa dell’artista grazie allo studio e alle ricerche della storica dell’arte Marina Pugliese e della restauratrice Barbara Ferriani e al contributo della Fondazione Lucio Fontana.

La mostra include, tra i lavori esposti, alcuni degli Ambienti spaziali più rilevanti dell’artista, progettati per istituzioni tra le più  attive nel promuovere forme d’arte sperimentali e d’avanguardia come il Walker Art Center di Minneapolis nel 1966 e lo Stedelijk Museum di Amsterdam nel 1967.  Il visitatore ha l’opportunità di osservare e fruire per la prima volta le opere meno conosciute di Fontana, di riscoprirne l’importanza storica e allo stesso tempo di coglierne la contemporaneità e la forza innovativa attraverso un allestimento inedito.

Notizie Correlate