1. Home
  2. Lifestyle
  3. Firstarte
  4. Eventi - Mostre

Roma, weekend di musica ai Mercati di Traiano

2 settembre 2017 - 06:39  di Redazione FIRST Arte
Sarà un week-end in compagnia della grande musica di Giuseppe Verdi, Mozart, Schumann, Rachmaninov e Chopin quello in programma sabato 2 settembre ai Mercati di Traiano (dalle 20 alle 24 ultimo ingresso ore 23, biglietto simbolico di 1 euro) e domenica 3 ore 11.30 al Museo Carlo Bilotti di Villa Borghese (ingresso gratuito).
Dopo il successo delle aperture serali del Museo di Roma Palazzo Braschi tutti i sabati di luglio e agosto, il mese di settembre sarà dedicato nuovamente ai Mercati di Traiano.

Primo appuntamento dunque sabato 2 settembre con due concerti diversi che saranno replicati nel corso della serata. Alle 21.00 e alle 22.30 sulla Terrazza del Belvedere si potrà assistere a Ritratto d’autore: Giuseppe Verdi un racconto della vita e delle opere di Giuseppe Verdi, dell’evoluzione di stile e poetica e della storia dell’epoca. Voce narrante Valerio Vicari, tenore Stefano Marra, pianoforte Andrea Feroci.

Alle 20.15, alle 21.45 e alle 23.15 nella Grande Aula, invece, si svolgerà Il Concerto a domicilio: Mozart, Schumann, Rachmaninov con l’esibizione al pianoforte di Francesco Grano, Lorenzo Bevacqu e Samuele Piccinini. Saranno eseguiti i seguenti brani:

W. A. Mozart: Concerto per pianoforte e orchestra n. 27 in si bemolle maggiore k595

R. Schumann: Concerto per pianoforte e orchestra in la minore op. 54

S. Rachmaninov: Concerto per pianoforte e orchestra n. 4 in sol minore op. 40

Il biglietto del costo simbolico di 1 euro consentirà al pubblico di accedere al Museo di Via Quattro Novembre, assistere agli spettacoli e ammirare le bellezze storico archeologiche del museo e della mostra I Fori dopo i Fori. La vita quotidiana nell’area dei Fori Imperiali dopo l’antichità.

Grande musica anche domenica 3 settembre alle 11.30 al MUSEO CARLO BILOTTI di Villa Borghese con Ritratto d'autore: Frederyk Chopin. Damiano Paci eseguirà al pianoforte:

Scherzo in si minore n. 1 op. 20 

Sonata in si bemolle minore n. 2 op. 35 

Ballata in la bemolle maggiore n. 3 op. 47 

Barcarola in fa diesis maggiore op. 60 

Polacca-Fantasia in la bemolle maggiore op. 61 

Le due giornate rientrano nell’iniziativa “Nel week-end l’arte si anima” promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali con l’organizzazione di Zètema Progetto Cultura. La programmazione è frutto della collaborazione con importanti istituzioni culturali cittadine quali: Casa del Jazz, Fondazione Musica per Roma, Teatro di Roma, Fondazione Teatro dell’Opera, Accademia Nazionale di Santa Cecilia e con le Orchestre dell’Università Roma Tre e di Sapienza Università di Roma.


Notizie Correlate