1. Home
  2. Finanza e Mercati
  3. Finanza e Mercati

PetroChina, utile boom: +2.290%

25 agosto 2017 - 11:23  di FIRSTonline
L'exploit del colosso energetico cinese nel primo semestre è dovuto al rialzo del prezzo del petrolio rispetto allo stesso periodo del 2016, quando aveva toccato i minimi storici - Fatturato +32% a quasi mille miliardi di yuan.
Super conti per PetroChina: il colosso energetico cinese ha registrato un boom quasi irreale nel primo semestre 2017, moltiplicando il profitto di 23 volte (+2.290%!), grazie soprattutto al rialzo del prezzo del greggio in questo periodo. Rialzo del quale beneficeranno soprattutto gli azionisti, con un ricchissimo dividendo in vista: l'utile è infatti salito a 12,67 miliardi di yuan, corrispondenti a 1,6 miliardi di euro, mentre nello stesso periodo del 2016 fu di appena mezzo miliardo di yuan, pari a poco più di 60 milioni di euro, quando però PetroChina aveva visto il proprio profitto precipitare dell'80%, al minimo storico.

Nell'ultimo anno però il prezzo del petrolio è risalito, in maniera sufficiente a propiziare l'exploit, anche se i valori rimangono dimezzati rispetto a quelli raggiunti nel 2014. "Domanda e offerta di petrolio hanno di nuovo raggiunto un punto di equilibrio", spiega una nota del gruppo cinese. Lo stesso fatturato ha registrato una ottima impennata nei primi sei mesi di quest'anno, con un +32% a quasi mille miliardi di yuan, 122 miliardi di euro. Dopo la pubblicazione dei conti, il titolo PetroChina è salito di oltre il 4% alla Borsa di Hong Kong.

Notizie Correlate