1. Home
  2. Tech

Pes 2018: allarme Neymar per il videogioco giapponese

9 agosto 2017 - 15:57  di FIRSTonline
Nell'ultima versione di Pro Evolution Soccer, il brasiliano compare con la maglia del Barcellona su varie copertine e soprattutto (in primo piano) nel menu principale - Dopo il trasferimento al Psg, la Konami deve cambiare la strategia di marketing e il gioco stesso, in uscita il 14 settembre
Allarme Neymar su Pes 2018. Dopo il trasferimento dell’asso brasiliano dal Barcellona al Psg, una delle più grandi aziende di videogiochi del pianeta deve correre ai ripari. Si tratta della giapponese Konami, che dal 2001 produce ogni anno uno dei giochi di calcio più famosi, Pro Evolution Soccer.

Nella versione 2018 di Pes, in uscita il 14 settembre (il 12 negli Usa), Neymar compare con la maglia del Barça nella copertina della “Legendary Edition” europea e sulle edizioni standard per il mercato americano e di alcuni paesi asiatici. Anche all'interno del gioco, l’attaccante era presente in primo piano nella schermata del menu principale. Tutto da rifare, insomma: la strategia di marketing e il gioco stesso. Per di più a tempo di record e nelle diverse versioni del videogioco, disponibile per PlayStation 3 e 4, Xbox One e Xbox 360.



Per sua fortuna, come uomo immagine principale di Pes 2018 Konami ha scelto un altro componente dell’ormai ex MSN, l’uruguaiano Luis Suarez. Ma il gruppo giapponese ha comunque un'esclusiva con il Barcellona che le consente di utilizzare su Pes 2018 le immagini di tutti i calciatori della squadra. E Neymar, naturalmente, era fra le star principali.

Intanto, anche EA Sports, storica rivale di Konami, resta col fiato sospeso. Il suo prodotto di punta, Fifa 2018 (concorrente numero uno di Pes), ha in copertina Cristiano Ronaldo con la divisa del Real Madrid. Nelle ultime settimane si è parlato di un possibile cambio di casacca anche del portoghese, fresco di vittoria in Supercoppa europea contro il Manchester United, ma Florentino Peres sembra più deciso a trattenerlo. Al momento, la partenza di Ronaldo da Madrid è fantamercato. Ma fino a un mese fa lo era anche quella di Neymar da Barcellona.


Notizie Correlate