1. Home
  2. Italia
  3. Top News

Trump, si dimette il portavoce Spicer

21 luglio 2017 - 18:44  di FIRSTonline
Lo riferiscono i media americani, secondo i quali il 45enne esponente del partito repubblicano sarebbe entrato in contrasto con il presidente per la nuova nomina del direttore della comunicazione alla Casa Bianca, il finanziere Anthony Scaramucci.
Sean Spicer si è dimesso da portavoce del presidente Usa Donald Trump. Lo riferiscono i media americani, secondo i quali il 45enne esponente del partito repubblicano sarebbe entrato in contrasto con il presidente per la nuova nomina del direttore della comunicazione alla Casa Bianca, il finanziere Anthony Scaramucci. Proprio un mese fa Scaramucci, molto vicino a Trump, era diventato chief strategy officer della US Export–Import Bank. Spicer aveva rapporti molto tesi con Scaramucci, così come Reince Priebus, il capo dello staff della Casa Bianca.

Notizie Correlate