1. Home
  2. Finanza e Mercati
  3. Finanza e Mercati

I Pir spingono le Ipo: possibili 59 quotazioni entro il 2018

17 luglio 2017 - 11:24  di FIRSTonline
La previsione è di Ir Top Consulting: "Potrebbe instaurarsi un circolo virtuoso, volto a canalizzare nuovi capitali a favore dei piccoli e medi imprenditori"
“I Pir dovrebbero stimolare lo sviluppo del mercato Aim Italia, favorendo un incremento del numero di Ipo: secondo le nostre stime, potremmo assistere ad almeno 59 nuove operazioni entro la fine del 2018”. Lo ha detto Anna Lambiase, amministratore delegato di Ir Top Consulting, al Corriere della Sera che oggi ha pubblicato alcune anticipazioni del secondo Osservatorio Aim Italia Ir Top che sarà pubblicato mercoledì a Milano.

Se davvero si arriverà a un numero simile di Ipo, il mercato si espanderà notevolmente, considerando che ad oggi l’Aim conta non più di 80 aziende.

“È auspicabile – continua Lambiase – che si generi un circolo virtuoso, volto a canalizzare nuovi capitali a favore dei piccoli e medi imprenditori che, attraverso la quotazione su Aim Italia, puntano a migliorare la diversificazione delle fonti di finanziamento, mantenendo il controllo della propria azienda”.

Notizie Correlate