1. Home
  2. Italia
  3. News

Ecco WiFi Italia, l'app per navigare gratis

14 luglio 2017 - 15:12  di FIRSTonline
Progetto realizzato in sinergia dal Mise, dal Mibact e dall'Agenzia per l'Italia Digitale. La copertura è ancora limitata, con connessioni principalmente nel centro nord. Permetterà a cittadini e turisti di potersi connettere con i propri smartphone specialmente in luoghi di interesse pubblico.

Da giovedì 13 luglio è disponibile WiFi°Italia°It (più semplicemente WiFi Italia), applicazione che permette di localizzare le reti WiFi pubbliche e di navigare gratuitamente in tutto il Paese. Si tratta della prima rete nazionale, libere e gratis per cittadini e turisti. 

Non dovremo più cercare di connetterci, molto spesso invano, alle reti obsolete di comuni, biblioteche, musei e altri enti pubblici. L'operatività del progetto è ancora limitata, e per ora il servizio è attivo quasi esclusivamente al centro-nord. La volontà dei promotori è di espandere il progetto. In futuro infatti sarà realizzato un modo per connettersi alle reti pubbliche tramite computer con un solo identificativo, e l'applicazione sarà utilizzabile anche per accedere a diversi altri servizi pubblici (ad esempio acquisto biglietti, consultazione di contenuti)

L'applicazione è nata su iniziativa del Ministero dello Sviluppo Economico, del Mibact e dell'Agenzia per l'Italia Digitale, e si inserisce negli obiettivi posti dalla Comunità europea in materia di telecomunicazioni. Lo scopo di WiFi Italia è quello di rendere più accessibile le connessioni pubbliche e private, valorizzando in modo particolare quelle dei posti di importanza culturale e frequentati da turisti. 

Nella pratica, il progetto è stato realizzato da Infratel Italia, società del Mise nata nel 2003 per realizzare reti di telecomunicazioni nelle aree di fallimento del mercato, dove cioè non conviene agli operatori privati sviluppare le proprie reti. Sul sito ufficiale del progetto è disponibile uno strumento, diretto sia a soggetti pubblici che privati, per aderire e rendere così disponibile la propria rete WiFi. 

E' possibile scaricare l'app "WiFi°Italia°It" per smartphone iOS e Android. Dopo un primo step dedicato alla registrazione dei dati anagrafici, è possibile vedere le reti WiFi pubbliche sul territorio nazionale, localizzare la più vicina e quindi connettersi. 

 

Notizie Correlate