1. Home
  2. Finanza e Mercati
  3. Finanza e Mercati

H-Farm si rafforza nell'education: due acquisizioni per 4,8 milioni

29 giugno 2017 - 10:04  di FIRSTonline
Prosegue il processo di crescita dell'innovativo venture incubator con sede in veneto. Le due acquisizioni si aggiungono a quelle di pochi giorni fa di CELI e Little English School

H-Farm, società quotata nel segmento Aim ed impegnata nello sviluppo di iniziative di trasformazione digitale per le aziende, continua il suo processo di crescita, allargandosi ulteriormente. 

Dopo aver concluso le acquisizioni di CELI e della Little English School (in ambito industry ed education), la società italiana ha annunciato due nuove operazioni in ambito education: BigRock, prima scuola in Italia di computer grafica, e l'English International School di Rosà.
La cifra complessiva delle due acquisizioni è di circa 4,8 milioni di euro complessivi.

Con l'operazione relativa a BigRock, H-Farm aumenta la propria quota nel capitale della società informatica dal 30% al 99%. Il controvalore del 69% del capitale di BigRock è di 2,3 milioni (di cui 1,9 pagati in denaro ed il restante in azioni di H-Farm).
La società appena acquisita, realtà all'avanguardia nello scenario dell'animazione 3D in Europa, ha chiuso il 2016 con una posizione finanziaria netta a fine maggio di 0,5 milioni.

La seconda acquisizione riguarda invece il 100% della English International School di Rosà, scuola internazionale paritaria parificata di alto prestigio. Il valore dell'operazione ammonta a 2,5 milioni di euro (di cui 2,1 milioni in denaro ed il restante in azioni H-Farm).  

Notizie Correlate