1. Home
  2. Italia
  3. Top News

Francia al voto, sondaggi: forte vittoria Macron

18 giugno 2017 - 19:05  di FIRSTonline
Dato i forte vantaggio dai sondaggi il presidente Macron ha votato questa mattina. Crolla l'affluenza scesa al 35,33% alle 17 contro il 40,75% di una settimana fa in base ai dati in possesso del ministero dell'Interno.
Il neo presidente Emmanuel Macron ha votato in Francia a Le Toquet e così anche il primo ministro Edouard Philippe, a Le Havre. I francesi votano per i ballottagi al secondo turnio delle elezioni per formare l'Assemblée nationale, l'equivalente della nostra Camera dei deputati. Secondo i dati Ansa, il secondo turno elettorale alle 17 segna una caduta verticale dell'affluenza scesa al 35,33% , contro il 40,75% del primo turno di una settimana fa, in base ai dati diffusi dal ministero dell'Interno.

L'affluenza al 35,33% alle 17, secondo i sondaggisti, lascia presagire un nuovo record negativo per la chiusura delle urne. A metà pomeriggio, nel 2012, aveva votato oltre il 10% in più degli elettori (46,42%), nel 2007 il 49,58%.

Il partito La Republique en Marche del presidente Emmanuel Macron sembra comunque avviato ad una vittoria schiacciante. Gli ultimi sondaggi danno en Marche fra 440 e 470 seggi. Tutta l'opposizione dovrebbe spartirsi i restanti 100: metà ai Républicains, poco più di una ventina ai socialisti che sarebbero decimati rispetto agli oltre 300 seggi ottenuti alle precedenti politiche, una decina ai radicali di sinistra di Jean-Luc Melenchon, il resto - da uno a 4 - al Front National. Si v dunque profilando un ricambio completo della classe politica in Francia che spazza via i due partiti "storici" : i socialisti per il centrosinistre e i républicains per il centrodestra.


Notizie Correlate