1. Home
  2. Italia
  3. News

New York, auto su folla: "Non è terrorismo"

18 maggio 2017 - 20:44  di FIRSTonline
L'incidente, avvenuto verso l'ora di pranzo locale tra la 45/strada e Broadway, al momento ha provocato un morto e almeno 23 feriti, di cui alcuni gravi - Arrestato il conducente, forse era sotto effetto di droghe.
Un'auto ha investito a Times Square, nel cuore di Manhattan, alcuni pedoni sul marciapiede a grande velocità. Ci sono, quando sono le 20,30 italiane, almeno una donna morta e 23 persone ferite, di cui 4 gravi. Alcuni edifici sono stati messi in lockdown, anche se la polizia di New York ha escluso che si tratti di terrorismo, dichiarando invece che l'incidente è stato probabilmente dovuto a "guida sotto effetto di droghe", secondo quanto ha riferito l'emittente televisiva Cbs.

Il conducente dell'auto è stato arrestato e interrogato: avrebbe imboccato la strada contromano e perso il controllo della vettura. L'incidente è avvenuto per la precisione all'incrocio tra la 45/strada e Broadway.

Notizie Correlate