1. Home
  2. Tech

Energia e tecnologia, ecco Digital Magics EnergyTech

7 maggio 2017 - 06:37  di FIRSTonline
Il nuovo programma di incubazione dedicato alle startup digitali impegnate nel settore dell'energia viene presentato lunedì 8 maggio all’interno del campus di coworking Talent Garden Milano Calabiana, in occasione del GIOIN, l'evento dedicato all'innovazione ideato dall'ex presidente di Digital Magics Enrico Gasperini.
Il nuovo appuntamento del GIOIN, l'evento dedicato all'innovazione ideato dall'ex presidente di Digital Magics Enrico Gasperini, sarà lunedì 8 maggio e affronterà il tema Energia e tecnologia: tra futuro e sostenibilità, all’interno del campus di coworking Talent Garden Milano Calabiana. GIOIN, primo network per le imprese che vogliono fare innovazione grazie alle tecnologie delle startup, è un’iniziativa di Digital Magics business incubator.

Durante l’evento, Digital Magics in partnership con Compendia, società di servizi energetici innovativi che coniuga le attività di servizio e di investimento finalizzate alla sostenibilità e alla competitività dei sistemi energetici dei propri clienti, presenterà anche Digital Magics EnergyTech, programma di incubazione specializzato per le startup digitali del settore dell’energia. Digital Magics EnergyTech si rivolge anche alle aziende del settore dell’energia e ai consumatori energetici, per progettare e sviluppare programmi di Open Innovation con l’obiettivo di creare innovazione interna di prodotti, servizi e processi grazie all’interazione con le startup.

Al terzo appuntamento del GIOIN, network per l’innovazione delle imprese italiane, interverranno anche l’Ing. Guido Bortoni, Presidente dell’Autorità per l'Energia Elettrica il Gas e il Sistema Idrico, e autorevoli rappresentanti di Terna, Enel e Intesa Sanpaolo.

Gabriele Ronchini, Fondatore e AD di Digital Magics per il Portfolio Development, e Layla Pavone, AD di Digital Magics per l’Industry Innovation, affermano: “Come per la salute digitale, anche in questo caso abbiamo deciso di affiancarci a un partner di settore molto competente per poter ottenere risultati efficaci e creare nuova innovazione e valore non solo per le aziende italiane, ma per il nostro Paese. I sistemi innovativi per utilizzare l’energia possono davvero cambiare le nostre vite e migliorare il nostro futuro. Abbiamo già incubato due startup nel settore dell’energia, Almadom.us e PowerMe, e stiamo già lavorando con alcune imprese per lo sviluppo di programmi di Open Innovation”.

Notizie Correlate