1. Home
  2. Tasse/Lavoro
  3. Tasse e Tariffe

730 precompilato 2017: come accedere con password e pin

20 aprile 2017 - 11:20  di Carlo Musilli
Per visualizzare la propria dichiarazione dei redditi precompilata bisogna entrare nell'area riservata del sito dell'Agenzia delle Entrate con nome utente, pin e password - Possibile anche l'accesso con altre credenziali.
Come si accede al 730 precompilato 2017? Quale password bisogna usare? Serve anche un pin? Migliaia di contribuenti italiani si pongono queste domande dallo scorso 18 aprile, quando l’Agenzia delle Entrate ha aperto l’accesso alla nuova dichiarazione dei redditi precompilata.

Fra il 2 e il 24 maggio il modulo potrà essere modificato e inviato al Fisco. Prima di tutto, però, bisogna riuscire a visualizzarlo.

FISCONLINE ED ENTRATEL: COME RICHIEDERE PIN E PASSWORD

I canali di accesso al 730 precompilato sono diversi e il più diffuso è l’area riservata del sito dell’Agenzia delle Entrate. Occorre essere registrati ai servizi telematici Fisconline o Entratel, che richiedono tre credenziali: nome utente, password e pin dei servizi online dell’Agenzia.

Per ottenerle è necessario collegarsi al sito delle Entrate nella sezione Fisconline e seguire la procedura di registrazione: il sistema fornirà immediatamente le prime 4 cifre del codice pin, mentre le altre sei cifre e la password per il primo accesso saranno spediti direttamente a casa del contribuente dall’Agenzia.

Pin e password possono essere richiesti anche presso gli uffici delle Entrate: in questo caso, i funzionari del Fisco consegneranno le prime 4 cifre del codice pin e la password di primo accesso insieme alle istruzioni da seguire per ottenere la seconda parte del codice pin accedendo al sito internet delle Entrate.

GLI ALTRI CANALI

È possibile accedere al 730 precompilato anche utilizzando altre credenziali:

- Pin dispositivo Inps.

- Credenziali del Sistema pubblico per l’identità digitale (Spid), che consente di utilizzare lo stesso nome utente e la stessa password per tutti i servizi online delle pubbliche amministrazioni e delle imprese aderenti;

- Credenziali di tipo dispositivo rilasciate dal sistema Informativo di gestione e amministrazione del personale della pubblica amministrazione (NoiPA).

Infine, i contribuenti possono visualizzare la dichiarazione precompilata anche servendosi della Carta Nazionale dei Servizi. Resta ferma la possibilità di delegare un professionista o rivolgersi a un Caf.

L’ASSISTENZA DEL FISCO

L’Agenzia delle Entrate mette a disposizione dei cittadini diversi canali di assistenza sul 730 precompilato, fra cui un sito internet in cui sono presenti anche le Faq con le risposte alle domande più frequenti.

Inoltre, sono sempre disponibili i numeri dell’assistenza telefonica operativi dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 17 e il sabato dalle ore 9 alle ore 13:

- 848.800.444 da rete fissa;
- 06 966.689.07 da cellulare;
- 003906.966.689.33 per chi chiama dall’estero.

Per le informazioni sintetiche che non prevedono risposte articolate si può anche inviare un sms al numero 320.430.84.44. Infine, è possibile prenotare un appuntamento in ufficio, anche tramite il sito dell’Agenzia.

Notizie Correlate