1. Home
  2. Italia
  3. Politica

Uk: Parlamento dice sì al voto l'8 giugno

19 aprile 2017 - 17:23  di FIRSTonline
Dopo l’annuncio a sorpresa di Teresa May è arrivata la conferma del Parlamento britannico. La Camera dei Comuni ha approvato la mozione del Governo per la convocazione del voto anticipato, superando il quorum richiesto dei due terzi.
Il prossimo 8 giugno nel Regno Unito si terranno le elezioni politiche. Dopo l’annuncio a sorpresa di Teresa May è arrivata la conferma del Parlamento britannico. La Camera dei Comuni ha approvato la mozione del Governo per la convocazione del voto anticipato, superando il quorum richiesto dei due terzi.

Hanno votato a favore, oltre ai conservatori, i laburisti di Jeremy Corbyn e il partito liberaldemocratico. Astensione per gli indipendentisti scozzesi dell'Snp si sono astenuti.

"Siamo pronti a lottare per ogni voto". Con queste parole, la premier britannica ha aperto il Question Time alla Camera dei Comuni parlando delle elezioni anticipate da lei annunciate ieri, 18 aprile. Lo scopo è quello di irrobustire il Partito Conservatore, facendo piazza pulita dell’opposizione, in vista della battaglia con l’UE sulla Brexit.

"Non sono disposta a consentire che gli oppositori della Brexit indeboliscano la Gran Bretagna", ha proclamato la Premier britannica.

Notizie Correlate