1. Home
  2. Italia
  3. Top News

Sorpresa UK: l'8 giugno elezioni anticipate

18 aprile 2017 - 12:31  di FIRSTonline
L'annuncio inatteso della Premier è arrivato oggi davanti alla sua residenza in Downing Street - I sondaggi danno i conservatori in netto vantaggio: May punta a rafforzare la sua posizione in vista della trattativa per la Brexit.
Sorpresa in Gran Bretagna. La premier Theresa May ha annunciato oggi che il prossimo 8 giugno i cittadini del Regno Unito saranno chiamati alle urne per le elezioni anticipate.

Nei mesi scorsi la numero uno del governo britannico aveva ripetutamente escluso la possibilità di andare al voto prima del tempo, ma oggi – in un discorso non programmato davanti al numero 10 di Downing Street – è arrivato il clamoroso cambiamento di linea.

Secondo i sondaggi, May può contare sul netto vantaggio del suo Partito Conservatore rispetto all'opposizione laburista. Un eventuale conferma dei conservatori a larga maggioranza rafforzerebbe la posizione della Premier nella trattativa con l'Unione europea per la Brexit.

"La Brexit è nell'interesse nazionale, ma gli altri partiti si oppongono", ha detto May spiegando l'annuncio delle elezioni anticipate e sostenendo che la decisione è stata presa "per garantire certezza e stabilità negli anni a venire... Ne abbiamo bisogno e ne abbiamo bisogno ora", ha detto.

Le elezioni anticipate in Gran Bretagna, dunque, si impongono per far fronte al clima di 'divisione' seminato dalle opposizioni laburista, libdem e indipendentista scozzese a Westminster che rischiano di indebolire il Paese, ha spiegato May, che si è appellata ai britannici affinché votino Tory: "Ogni voto per i conservatori significa che potremo portare avanti il nostro programma e andare verso un futuro più sicuro".

Notizie Correlate