1. Home
  2. Italia
  3. Top News

Turchia, referendum: ora verità per Erdogan

16 aprile 2017 - 08:46  di FIRSTonline
Se il presidente vincerà la scommessa elettorale potrà restare al potere fino al 2034
Per la Turchia è l'ora della verità: dopo settimane di campagna elettorale infuocata, dentro e fuori i suoi confini, oltre 55 milioni di votanti sono chiamati domenica alle urne, che si sono aperte alle 7 locali (le 6 in Italia) nelle regioni orientali per chiudersi alle 16, per il referendum sul 'super-presidenzialismo'. La grande scommessa di Recep Tayyip Erdogan, che in caso di vittoria potrebbe restare al potere fino al 2034, giunge alla prova delle urne tra molte incertezze.

Nel resto del Paese, comprese Istanbul e Ankara, le operazioni di voto prenderanno invece il via alle 8 e si concluderanno alle 17 (le 16 in Italia).

Hanno già votato più di 1,3 milioni di turchi all'estero, con un'affluenza record per gli emigrati di oltre il 45%. Il referendum non prevede un quorum, l'esito sarà deciso dalla maggioranza semplice dei votanti.

Notizie Correlate