1. Home
  2. Finanza e Mercati
  3. Finanza e Mercati

Unicredit colloca 2 bond: raccolti 2 miliardi

6 aprile 2017 - 15:57  di FIRSTonline
Si tratta di un bond per 1,25 miliardi di dollari con scadenza il 12 aprile 2022 e di un bond per 750 milioni, con scadenza il 12 aprile 2027
Unicredit ha collocato con successo due bond in dollari per un importo complessivo di 2 miliardi di euro. I titoli, spiega la Banca, costituiscono l'operazione inaugurale del nuovo programma globale Mtn da 30 miliardi di dollari e si tratta di un'operazione innovativa per Italia, in quanto combina il format 144A e RegS, consente a UniCredit di collocare obbligazioni ad investitori istituzionali in tutto il mondo.

La messa a punto del programma rappresenta, inoltre, “un importante passaggio dell'implementazione di Trasform 2019 – si legge nella nota dell’istituto – e consente alla banca di diversificare ulteriormente le fonti di finanziamento e di stabilire gradualmente una curva di riferimento in Usd”.

Nel dettaglio, si tratta di un bond per 1,25 miliardi di dollari con scadenza il 12 aprile 2022 e di un bond per 750 milioni, con scadenza il 12 aprile 2027. Sulla base del processo di book building che ha visto la partecipazione di oltre 200 investitori istituzionali distribuiti in tutto il mondo con ordini totali superiori a 6 miliardi, i titoli hanno le seguenti caratteristiche: per il bond a 5 anni, cedola al 3.750%, pagabile semestralmente, con un prezzo di emissione di 99.513% e per il bond a 10 anni, cedola al 4.625%, semestrale con un prezzo di emissione di 99.085%.

Grazie al riscontro di mercato molto positivo e visto il volume del orderbook, precisa la nota, la price guidance inizialmente fissata è stata ridotta ad uno spread finale di 200 punti base rispetto al 5-year U.S. Treasury per il bond a 5 anni e 240 pb rispetto al 10-year U.S. Treasury per il 10 anni. Il collocamento è stato curato da UniCredit Bank AG, Citigroup, Goldman Sachs, Morgan Stanley, Nomura e Ubs in qualità di Joint Bookrunners.

Notizie Correlate