1. Home
  2. Italia
  3. News

LE 5 TOP NEWS DEL GIORNO

4 aprile 2017 - 18:19  di FIRSTonline
Martedì 4 aprile è il giorno del terribile attacco chimico in Siria, costato la vita a decine di civili e bambini - Se ne è andato anche il noto politologo Giovanni Sartori, mentre continuano a tenere banco le banche venete e Trump, che ora vuole rendere il turismo impossibile anche a Paesi amici come Francia e Germania - La Borsa recupera nel finale, spread ai massimi da due mesi.
1- Lo spread torna sopra quota 200 con un balzo del 7,8%

Dopo due mesi il differenziale Btp-Bund torna oltre quota 200 - Colpo di reni finale della Borsa che chiude in parità - Brilla il made in Italy da Moncler a Campari e da Prysmian a Recordati con exploit di Fincantieri - La Borsa premia Exor per il metodo Tamburi -Vendite su Saipem, A2A e Telecom Italia. Leggi l'articolo.

2- Strage in Siria, Ue accusa Assad (VIDEO)

Sale tragicamente il bilancio delle vittime del terribile attacco con gas tossici lanciato questa mattina contro Khan Sheikhun, città della Siria situata nella provincia nord-occidentale di Idlib, sotto il controllo dei ribelli: secondo gli attivisti i morti sono più di cento e i feriti diverse centinaia. Leggi gli aggiornamenti.

3- Addio a Giovanni Sartori

E’ scomparso nella giornata di oggi il famoso politologo ed editorialista del Corriere della Sera, Giovanni Sartori, 92 anni, fiorentino di nascita ma romano d’adozione. Leggi l'articolo.

4- Trump: stretta sugli europei, controlli anche su password e cellulari

Tra le varie misure figurano l’obbligo di consegnare alle autorità il proprio telefono in modo che queste ultime possano controllare cosa c’è dentro, quello di svelare le password dei propri social network e addirittura un test ideologico per cercare di comprendere le opinioni politiche di chi vuole entrare negli Usa. Leggi l'articolo.

5- Popolare Vicenza e Veneto Banca: ora la Bce chiede 6,4 miliardi

Secondo la nuova stima dell'istituto centrale, riportata da Bloomberg, i 5 miliardi inizialmente previsti non basterebbero più - Ieri a Bruxelles l'incontro per trovare un accordo sulla ricapitalizzazione, ma occorre agire in fretta. Salgono a 1,5 miliardi le perdite 2016 di Veneto Banca. Leggi l'articolo.

Notizie Correlate