1. Home
  2. Finanza e Mercati
  3. Finanza e Mercati

Banca IFIS: altri due portafogli di NPL per un valore di 414 milioni

3 aprile 2017 - 14:47  di FIRSTonline
L’istituto ha completato l’acquisto di due portafogli di crediti al consumo e bancario unsecured con un fondo internazionale attivo nel credito distressed, per un valore nominale complessivo di circa 414 milioni di euro.
Continua l’attività di acquisto di Banca IFIS nel settore dei Non Performing Loans. L’istituto ha infatti completato l’acquisto di due portafogli di crediti al consumo e bancario unsecured con un fondo internazionale attivo nel credito distressed, per un valore nominale complessivo di circa 414 milioni di euro.

Il primo portafoglio è stato originato da una primaria banca italiana; il valore nominale del portafoglio acquistato è di circa 302 milioni di euro, corrispondenti a 14.071 posizioni (prestiti personali, carte di credito e prestiti finalizzati). Più in dettaglio, il portafoglio è composto per il 77% da crediti retail e per la parte rimanente da crediti corporate. 

Il secondo portafoglio è stato originato da una delle principali società finanziarie italiane leader nel settore del credito alle famiglie. Il portafoglio è stato ceduto per un valore nominale di circa 112 milioni di euro e un totale di 12.670 posizioni, principalmente retail, costituito prevalentemente da carte di credito e crediti al consumo.

“Come indicato dalle linee guida del nostro Piano Strategico 2017-2019, stiamo accelerando nella finalizzazione di acquisizioni di portafogli che oggi prevedono la possibilità di comprare asset class diversificati - ha detto Andrea Clamer, responsabile dell’Area NPL di Banca IFIS -. Il mercato è molto attivo in questo momento e ci trova pronti e preparati a giocare il nostro ruolo da leader consolidato e riconosciuto del settore”.

Il totale dei crediti npl gestiti da Banca IFIS al 28 febbraio 2017 ammonta a circa 9.9 miliardi di euro e comprende circa 1 milione e 400 mila posizioni.

Notizie Correlate