1. Home
  2. Finanza e Mercati
  3. Finanza e Mercati

Unicredit: investimento in Atlante svalutato dell'80% nel 2016

29 marzo 2017 - 14:29  di FIRSTonline
L'impegno residuo per successivi versamenti al fondo è di 159 milioni, mentre l'impegno totale era per 845 milioni
Unicredit ha svalutato di quasi l'80% il proprio investimento nel fondo Atlante. E' quanto emerge dal bilancio consolidato 2016 dell'istituto di piazza Gae Aulenti. Al 31 dicembre, infatti, UniCredit deteneva 845 quote del fondo (su 4.249 totali), per un valore di bilancio di 139 milioni, pari ai 686 milioni versati meno la svalutazione da 547 milioni (pari, per la precisione, a una rettifica di valore del 79,7%).

L'impegno residuo per successivi versamenti al fondo è di 159 milioni (l'impegno totale era per 845 milioni). La partecipazione in Atlante è classificata tra le attività finanziarie disponibili per la vendita. Quanto ad Atlante II, UniCredit ha sottoscritto 155 quote per un impegno complessivo di 155 milioni di cui, al 31 dicembre 2016, risultano versati 1,1 milioni.

Notizie Correlate