1. Home
  2. Italia
  3. News

LE 5 TOP NEWS DEL GIORNO

29 marzo 2017 - 18:45  di FIRSTonline
Mercoledì 29 marzo è il giorno dell'avvio ufficiale delle procedure per la Brexit, che andranno a compimento tra due anni - Le Borse europee hanno reagito male, tranne Milano e Madrid - Da segnalare anche il fondo Atlante, la fusione bocciata tra Deutsche Boerse e London Exchange e la data delle amministrative italiane.
1- Brexit, inizia il lungo addio: 3 nodi su commercio, Scozia e Irlanda

La premier May ha inviato la lettera con la quale chiede l'attivazione dell'articolo 50 per l'uscita dall'Ue - Iniziano due anni di negoziati: ecco le prossime tappe - La Scozia vuole un altro referendum ma per Edimburgo rimanere in Europa è quasi impossibile - Paura per nuova chiusura della frontiera fra Repubblica d'Irlanda e Irlanda del Nord. Leggi l'articolo di Carlo Musilli.

2- Brexit delude Milano: giù le banche, si salvano Leonardo e Generali

Il listino milanese è l'unico in Europa, con quello di Madrid, a chiudere in territorio negativo - In controtendenza Buzzi, Saipem e Eni mentre soffrono Bper e Unicredit - Tra le peggiori Atlantia e Italgas - Apre incerta Wall Street - La sterlina cede sul dollaro ma non sull'euro. Leggi l'articolo di Maria Teresa Scorzoni.

3- Atlante è costato alle banche oltre 1 miliardo nel 2016

Secondo quanto ricostruito da Radiocor Plus, le rettifiche effettuate dalle prime 12 banche italiane che hanno aderito ad Atlante sono pari a 1,01 miliardi - Unicredit da sola ha ridotto il valore della propria partecipazione in Atlante di 547 milioni. Leggi l'articolo.

4- Ue boccia fusione Borse Francoforte-Londra

L'Antitrust europeo ha puntato il dito contro il monopolio che si sarebbe venuto a creare sul mercato della compensazione di obbligazioni e accordi di riacquisto di obbligazioni in Europa. Leggi l'articolo.

5- Amministrative l'11 giugno: le sfide chiave a Parma, Genova e Palermo

Alle urne vanno più di mille Comuni, coinvolgendo quasi 10 milioni di elettori: le sfide chiave sono nei capoluoghi di Liguria, Abruzzo e Sicilia ma votano anche Taranto, Verona e Parma, dove Pizzarotti si ricandida dopo aver abbandonato il M5S - Ballottaggi il 25 giugno. Leggi l'articolo.

Notizie Correlate