1. Home
  2. Finanza e Mercati
  3. Finanza e Mercati

Ferrero, conti da record nel 2016: utile +54%

28 marzo 2017 - 16:39  di FIRSTonline
Le vendite hanno totalizzato 10,3 miliardi di euro e l'Ebitda è salito a 1,6 miliardi da 1,4 miliardi, pari a un margine del 15,2% dal 14,6%.
Il caso olio di palma non ha minimamente intaccato i conti di Ferrero, il gruppo italiano che produce, tra le altre cose, la famosa Nutella. Anzi, l'esercizio 2015-16 è stato definito dal management della holding Ferrero International "eccezionale": si è chiuso con un utile netto consolidato di 793 milioni di euro, in crescita del 54% dai 514 milioni dell'anno all'agosto 2015.

Come emerge dal bilancio depositato in Lussemburgo dalla holding del gruppo di Alba, l'Ebitda è salito a 1,6 miliardi da 1,4 miliardi, pari a un margine del 15,2% dal 14,6% e l'Ebit ha raggiunto 1,1 miliardi da 1 miliardo. Il risultato finanziario ha risentito dell'andamento valutario ed è negativo per 137 milioni contro -159 milioni nell'anno precedente.

Le vendite hanno totalizzato 10,3 miliardi di euro, con un aumento dell'8,2% a cambi correnti e del 11,3% a cambi costanti. Il gruppo - sottolinea la documentazione - ha continuato ad investire per migliorare ed espandere gli stabilimenti e gli impianti. Gli investimenti hanno totalizzato 631 milioni (da 646 milioni l'anno prima) e per 552 milioni si sono concentrati in investimenti industriali e manifatturieri principalmente in Italia, Germania, Polonia, Cina e India. Nei primi mesi del 2016-2017, inoltre, "il gruppo ha segnato un aumento delle vendite nette, rafforzando il posizionamento del brand".

Notizie Correlate