1. Home
  2. Finanza e Mercati
  3. Finanza e Mercati

Eni cede quota del 25% in offshore Mozambico

9 marzo 2017 - 12:48  di FIRSTonline
Per la partecipazione nell'Area 4 dell'Offshore del Mozambico, di cui Eni possiede indirettamente il 50%, la compagnia petrolifera statunitense spenderà circa 2,8 miliardi di dollari.
Eni ha ceduto a ExxonMobil una partecipazione del 25% nell'Area 4 nell'offshore del Mozambico. I due gruppi hanno firmato un accordo che prevede il pagamento, da parte della compagnia petrolifera statunitense, di circa 2,8 miliardi di dollari per la quota.

In questo modo Eni ridurrà la sua partecipazione nell'Area 4, della quale possiede indirettamente il 50%, attraverso una partecipazione del 71,4% in Eni East Africa, la quale a sua volta detiene il 70% della concessione in Mozambico. L'acquisizione, per essere completata, avrà bisogno dell'approvazione da parte delle autorità del Mozambico e di altri enti regolatori.

Notizie Correlate