1. Home
  2. Lifestyle
  3. Motori

Volkswagen chiude a Fca: "No alla fusione"

8 marzo 2017 - 13:04  di FIRSTonline
Il numero uno del gruppo tedesco risponde senza giri di parole alle affermazioni di Sergio Marchionne, che aveva detto di aspettarsi un tentativo di avvicinamento da parte della casa di Volksburg in vista di una possibile fusione
“Non siamo pronti a parlare di niente. Non vedo Marchionne da mesi, e abbiamo altri problemi”. Con queste parole riportate dall’agenzia Reuters, Matthias Mueller, numero uno di Volkswagen, risponde alle parole pronunciate ieri dall’amministratore delegato di Fca.

Dal salone dell’auto di Ginevra, Sergio Marchionne, pur non escludendo la possibilità di tornare a bussare “alla porta di General Motors”, aveva detto di aspettarsi un tentativo di avvicinamento da parte del gruppo tedesco in vista di una possibile fusione. E questo per le condizioni di mercato che si sono venute a creare in seguito all’acquisto di Opel da parte di Psa.

Un portavoce di Volkswagen ha ribadito oggi che “la strategia del gruppo è stata decisa da parecchi anni” e che “con i suoi numerosi marchi l'azienda ha un portafoglio straordinario, unico a livello mondiale”.

Notizie Correlate