1. Home
  2. Lifestyle
  3. Italian Food

Il Palato Italiano porta la cucina italiana a Londra e a Los Angeles

4 marzo 2017 - 08:41  di Maria Vaghi
Cresce la vocazione internazionale del club di gourmet della famiglia Bertani che punta a valorizzare le eccellenze enogastronomiche del nostro Paese con Italy out of Italy - Anche i premi Oscar e il Royal Automobile Club apprezzano le delizie del Palato Italiano - Lo chef Sinisgalli: "Per noi è motivo di grande orgoglio".
La vocazione internazionale del Palato Italiano vede in queste settimane l’azienda, che da sempre è impegnata nella valorizzazione della cultura enogastronomica italiana, presente sia nel Regno Unito che negli Stati Uniti.

Il prestigioso Royal Automobile Club ha voluto che proprio Il Palato Italiano fosse protagonista di una quattro-giorni di cucina italiana nella sede londinese del Club. Fondato nel 1897 è uno dei primi Club al mondo con accesso esclusivo riservato ai propri membri.

Il Club ha ritenuto di celebrare con un evento unico la riapertura della Great Gallery, il suo salone più importante, a seguito di recenti lavori di restauro; da qui l’invito rivolto al Palato Italiano: la sua cucina delizierà i Members a partire dal pranzo del 9 marzo fino alla cena di gala prevista per domenica 12 marzo.

Così l’Executive Chef Filippo Sinisgalli: “Un onore per noi ma anche un orgoglio essere tanto apprezzati nel mondo. Non sono io a dover parlare della mia cucina, preferisco invece sottolineare come l’impegno di tutti e la spasmodica ricerca di materie prime di qualità eccelsa, ci danno ragione e forza per continuare a esplorare il nostro immenso patrimonio agroalimentare. Conoscere uno per uno i produttori e le loro tecniche, ascoltare i racconti di quelli che spesso sono piccoli segreti di famiglia e tradizioni antiche ci fa crescere insieme e camminare fianco a fianco”.

Il Palato Italiano ha voluto denominare Italy Out of Italy le esperienze che propone all’estero perché - come dice la proprietà rappresentata da Luciano Bertani - “non importa quanto lontano vi troviate dalla penisola, quella sera verrete portati in Italia. C’è più che il gusto degli squisiti piatti, c’è un deliziare la mente e il cuore anche grazie ad appassionati racconti sul saper fare italiano”.

Prima di approdare a Londra Il Palato Italiano è stato grande protagonista oltreoceano di una lunga trasferta di impegni iniziata lo scorso 20 febbraio e terminata il 3 marzo. L’intera brigata di cucina con l’Executive Chef e il Sommelier sono volati prima a New York e poi a Los Angeles per portare proprio la stessa idea appena descritta nella sua dimensione più intima Italy Out of Italy - Your Private Food Experience: entrando cioè direttamente nelle case di chi ne ha fatto richiesta, in questo caso attori e celebrities dello star-system.

L’occasione di essere a Los Angeles alla fine di febbraio però ha visto l’azienda italiana far parlare di sé anche durante una due-giorni di gift lounge pre-Oscar tenuta insieme alla GBK Productions: lo Chef ha deliziato i palati di molti attori hollywoodiani che si sono intrattenuti simpaticamente nello spazio del Palato Italiano, prima fra tutti la bella e brava Viola Davis (nella foto di prweb) vincitrice poi dell’Oscar quale miglior attrice non protagonista.

Visita il sito de Il Palato Italiano.

Notizie Correlate