1. Home
  2. Mondo
  3. Scintille Dal Mondo

McDonald's: consegne a domicilio per recuperare clienti

2 marzo 2017 - 16:04  di FIRSTonline
Il colosso degli hamburger ha deciso anche di investire sulle tecnologie digitali per consentire ordini e pagamenti da dispositivi mobili.
McDonald's prepara il contrattacco. Il gigante americano dei fast food ha deciso di puntare sulle consegne a domicilio per recuperare la clientela persa negli ultimi anni a beneficio della concorrenza. L’obiettivo è riportare il numero di clienti globali a oltre mezzo miliardo di persone.

Non solo: associata a questa novità, McDonald's ha deciso anche di investire sulle tecnologie digitali per consentire ordini e pagamenti da dispositivi mobili.

"Il mercato delle consegne dei ristoranti vale 100 miliardi di dollari e sta crescendo", ha affermato il vice presidente Lucy Brady. Ad oggi il servizio è già attivo in Thailandia e Australia ma McDonald's sta valutando di estenderlo anche in Francia, Germania, Regno Unito e Canada.

Durante l'Investor Day che si è svolto, ieri, a Chicago, McDonald's ha aggiornato i suoi target finanziari e ha autorizzato un nuovo piano di riacquisto di titoli propri.

Steve Easterbrook, amministratore delegato e presidente di McDonald's ha detto di avere "una visione coraggiosa del futuro e l'urgenza di agire".

Notizie Correlate