1. Home
  2. Finanza e Mercati
  3. Finanza e Mercati

Mustier: su Generali la soluzione migliore

1 marzo 2017 - 16:06  di FIRSTonline
"L'esito delle discussioni penso sia il migliore per il paese". Questo quanto dichiarato dal manager francese a margine del convegno "Behind the lines" organizzato dalla Fabi.
L’amministratore delegato di Unicredit, Jean Pierre Mustier dopo aver archiviato con successo l’aumento dei capitale della banca di Piazza Gae Aulenti, dice la sua sul matrimonio mancato tra Generali e Intesa.

"L'esito delle discussioni penso sia il migliore per il paese". Questo quanto dichiarato dal manager francese a margine del convegno "Behind the lines" organizzato dalla Fabi.

"Prima che tutto iniziasse - ha continuato il numero uno di Unicredit - avevo già detto che per l'Italia è molto importante avere una compagnia assicurativa quotata indipendente e internazionale".

Ricordiamo che Unicredit è primo azionista di Mediobanca, che a sua volta è primo azionista di Generali. Ma anche la banca da lui guidata rimarrà italiana: "Unicredit - ha concluso Mustier -  ha chiaramente un futuro italiano".

Mustier ha parlato anche sul sostegno dello Stato italiano alle banche: "L'alternativa a non sostenere queste banche sarebbe stata una catastrofe per i dipendenti e i clienti del sistema bancario. Quindi penso che sia stata una buona decisione sia dal punto di vista economico che sociale", ha dichiarato in merito al sostengo assicurato dallo stato italiano alle banche in crisi.

Notizie Correlate