1. Home
  2. Italia
  3. Politica

Dissidenti Pd, nasce il gruppo alla Camera

28 febbraio 2017 - 13:52  di FIRSTonline
Il Movimento democratico e progressista nasce con 37 deputati formato dai fuoriusciti del Pd e da alcuni ex Sel ha tenuto la propria prima riunione presso la Camera dei Deputati - Capogruppo sarà Francesco Laforgia. Roberto Speranza: "Dobbiamo aggredire il grande spazio politico esistente"
Nasce il gruppo dei dissidenti Pd alla Camera. Si è riunito oggi per la prima volta alla Camera dei Deputati Articolo 1 - Movimento democratico e progressista. Il gruppo, nato lo scorso 25 febbraio dopo la scissione interna al Pd, è costituito da 37 deputati: ai fuoriusciti dal Partito Democratico si aggiungono anche alcuni ex Sel.

Ad aprire la riunione è stato Roberto Speranza, che ha proposto come capogruppo l'ex Dem Francesco Laforgia, eletto subito all'unanimità: "Dobbiamo aggredire - ha detto Speranza - il grande spazio politico esistente. Molte adesioni sono arrivate in queste ore. La forza dei nostri gruppi parlamentari è uno dei punti di partenza. Dobbiamo costruire insieme il progetto politico da far vivere fuori, nel Paese".

L'assemblea dei deputati del Movimento democratico e progressista, che si colloca a sinistra del Pd, ha eletto come vicecapogruppo vicario Francesco Ferrara, ex di Sel. Sono vicecapigruppo Delia Murer e Lara Ricciatti. Tesoriere del gruppo è, invece, Danilo Leva.

Notizie Correlate