1. Home
  2. Italia
  3. Politica

Renzi: "Scissione Pd ideata da D'Alema"

27 febbraio 2017 - 06:12  di FIRSTonline
Il segretario del Pd, Matteo Renzi, intervistato in "Che tempo che fa" da Fabio Fazio, ha accusato Massimo D'Alema di essere all'origine della scissione del Pd, da cui è nato il Movimento Democratici progressisti - Poi ha sostenuto che ci vuole "il lavoro di cittadinanza" e non il reddito di cittadinanza proposto dai grillini
La scissione del Pd "a me dispiace molto perchè abbiamo fatto di tutto per evitare che chiunque se ne andasse ma abbiamo avuto l'impressione che fosse un disegno già scritto, ideato e prodotto da Massimo D'Alema": è quanto ha sostenuto segretario del Pd,Matteo Renzi, intervistato da Fabio Fazio nella trasmissione televisiva "Che tempo che fa".

"Possono chiedermi di dimettermi e di rinunciare alla poltrona - ha poi aggiunto - ma non di rinunciare a un ideale". Renzi ha anche dichiarato che le elezioni sono previste nel 2018, a meno che non sia il premier Gentiloni a chiedere di votare prima.

Il segretario del Pd ha poi attaccato il reddito di cittadinanza proposto dai grillini e sostenuto che il Pd si batterà invece per il "lavoro di cittadinanza", cioè per aiutare tutti ad avere un'occupazione perchè "il lavoro non è solo uno stipendio ma è dignità"

Notizie Correlate