1. Home
  2. Finanza e Mercati
  3. Finanza e Mercati

Unicredit: “Non vendiamo la quota in Mediobanca”

26 gennaio 2017 - 15:50  di FIRSTonline
Lo ha ribadito il vicepresidente della banca di Piazza Gae Aulenti, Fabrizio Palenzona: «Lo ripeto: noi non vendiamo la quota in Mediobanca»
Unicredit non venderà la quota che detiene in Mediobanca. La volontà dei vertici della banca guidata da Jean Pierre Mustier era già stata espressa lo scorso 12 gennaio dallo stesso Ad, nel corso di un’intervista rilasciata al quotidiano Repubblica.

Dopo il risiko degli ultimi giorni sulle Generali che ha coinvolto Intesa Sanpaolo, Mediobanca e Unicredit, ad intervenire oggi sulla questione è il vicepresidente della banca di Piazza Gae Aulenti, Fabrizio Palenzona che, rispondendo ad una domanda posta da Il Sole 24 Ore Radiocor  ha ribadito«Lo ripeto: noi non vendiamo la quota in Mediobanca».

Ricordiamo che Unicredit è il primo azionista di Mediobanca con una quota di poco superiore all'8,5% e a sua volta Piazzetta Cuccia detiene circa il 13% di Generali.

In questo contesto su Piazza Affari il titolo Unicredit guadagna l'1,16% a 29,71 euro, mentre le azioni Mediobanca viaggiano in cospicuo ribasso (-2,28%) a 8,585 euro.

Notizie Correlate