1. Home
  2. Italia
  3. Eventi

Moda, al via a Firenze il Pitti Uomo

10 gennaio 2017 - 04:16  di FIRSTonline
Il salone della moda maschile vede sfilare da oggi nel capoluogo toscano 1.220 brand, 540 dei quali stranieri, sotto il tema guida di "Pitti Dance Off", che celebra la libertà e la poliedricità del ballo e della moda contemporanea - IL CALENDARIO DEGLI EVENTI
Prende il via oggi, come sempre alla Fortezza da Basso di Firenze, la novantunesima edizione di Pitti Immagine Uomo, il salone della moda maschile che vede sfilare nel capoluogo toscano 1.220 brand, 540 dei quali stranieri, sotto il tema guida di "Pitti Dance Off", che celebra la libertà e la poliedricità del ballo e della moda contemporanea. Quest'anno la manifestazione presenta "una nuova attitudine maschile a coniugare formale e attitudine tecno-sportiva-funzionale oltre che un arco diversissimo di ospiti che spazia dai brand affermati purché presentino progetti innovativi ai giovani talenti italiani e esteri. Secondo l'abitudine allo scouting e all'internazionalizzazione tipica di Pitti", spiega l'ad di Pitti Immagine Raffaello Napoleone.
 
Tra i marchi consolidati che lanciano progetti nuovi, ecco la linea giovane di Zegna, Z Zegna, disegnata da Alessandro Sartori, il re del british style, Paul Smith che si cimenta con la tecnologia nella linea in PS by Paul Smith, l'icona Usa Tommy Hilfiger che lancia la sua performance digitale. Tra i giovani, il pluripremiato belga-americano Tim Coppens, il duo inglese londinese Cottweiler che disegna per Reebok, gli italiani Carlo Volpi e Lucio Vanotti ma anche i coreani di Concept Korea, il marchio giapponese Sulvam, la sezione americana.

Non saranno comunque solo le sfilate ad animare la quattro giorni fiorentina (l'evento si chiude venerdì 13 gennaio): sono tanti gli appuntamenti da non perdere tra feste, cocktail party e inaugurazioni (ecco il calendario ufficiale degli eventi). Fra i vip presenti Andrea Bocelli, Morgan e l'attrice Caterina Murino.

Notizie Correlate