1. Home
  2. Italia
  3. News

Italia al gelo: 8 morti per maltempo (VIDEO)

7 gennaio 2017 - 08:35  di FIRSTonline
L'ondata di gelo che ha travolto tutta la Penisola, in particolare il Centro Sud con nevicate e temperature sotto zero anche a bassa quota, ha fatto anche 0tto vittime (l'ultima in Brianza) e provocato diversi disagi soprattutto sul versante adriatico.
Sono otto i morti finora causati dall'eccezionale ondata di freddo polare che sta travolgendo l'Italia con un ulteriore abbassamento delle temperature, che dovrebbe attenuarsi nelle prossime ore. Tra le vittime sei clochard. Nella notte tra venerdì e sabato le minime di tutte le principali città, escluse Genova e le isole, sono state inferiori agli zero gradi, anche sensibilmente, con picchi di oltre -20 gradi nelle zone di montagna.

A Pescara c'è stata una nuova chiusura dell'aeroporto a causa del maltempo e in Abruzzo il termometro è sceso anche a bassa quota fino a -20. In Puglia invece sono stati salvati quattro escursionisti bloccati nelle campagne dell'Alta Murgia, mentre sull'Appennino Parmense un'escursionista 29enne bloccata dal ghiaccio è stata tratta in salvo dal Soccorso alpino. La neve ha imbiancato Umbria, Marche, Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria e Sicilia.



La neve e il freddo intenso sono arrivati anche nelle zone colpite dai terremoti degli ultimi mesi, rendendo ancora più complicata la situazione per le popolazioni locali. Tra l'altro proprio venerdì notte nell'Italia centrale, con epicentro nella zona de L'Aquila, si sono verificate 8 scosse di terremoto, non di forte intensità (la più forte intorno a una magnitudo di 3 gradi).

Notizie Correlate