1. Home
  2. Finanza e Mercati
  3. Finanza e Mercati

Usa: disoccupazione in linea con attese (4,7%)

6 gennaio 2017 - 15:01  di FIRSTonline
Negli Usa sono stati creati 156.000 posti di lavoro, un risultato che si posiziona sotto le attese degli analisti che si aspettavano un aumento di 183.000 unità - Rivisti al rialzo i dati di novembre
Nel mese di dicembre le aziende statunitensi hanno creato meno posti di lavoro del previsto, mentre il tasso di disoccupazione è salito leggermente, rispettando le attese degli analisti

Per quanto riguarda il primo dato, negli Usa sono stati creati 156.000 posti di lavoro, un risultato che si posiziona sotto le attese degli analisti che  si aspettavano un aumento di 183.000 unità.

In base alle percentuali fornite dal Dipartimento del Lavoro, il tasso di disoccupazione è invece salito dal 4,6% al 4,7%. I numeri di novembre sono stati rivisti al rialzo a 204.000 posti di lavoro creati, mentre quelli di ottobre sono stati ritoccati al ribasso a +135.000; in totale c'e' stato un incremento di 19.000 unità.

Positivi i dati relativi ai salari orari: su base annuale sono cresciuti del 2,9%, il massimo dal giugno 2009. Ciò suggerisce che il presidente Barack Obama consegna al successore Donald Trump un mercato del lavoro robusto.

Notizie Correlate