1. Home
  2. Sport
  3. Calcio

Calcio, Prandelli si dimette dal Valencia

31 dicembre 2016 - 08:01  di FIRSTonline
L'ex Ct della Nazionale italiana ha lasciato anche il Valencia, di cui è stato allenatore solo per tre mesi - A causare l'addio le promesse tradite dal club spagnolo sul rafforzamento della squadra nel calciomercato di gennaio - Sfumacosì il trasferimento al Valencia dello juventino Zaza
Nuove dimissioni per Cesare Prandelli. Dopo soli tre mesi l'ex Ct della Nazionale italiana lascia burrascosamente la panchina del Valencia per divergenze sulla campagna acquisti nel prossimo calciomercato di gennaio.

Prandelli si è sentito tradito dal club che gli aveva promesso un rafforzamento immediato della squadra e ha gettato la spugna. Il Valencia non sembra avere le risorse necessarie per un reale rafforzamento.

Al centro dello scontro  c'è la sorte di Zaza, il centravanti della Juve e della Nazionale attualmente in prestito al West Ham, che Prandelli voleva fortemente ma che costa 20 milioni. Il trasferimento sembra ora decisamente sfumato.

Notizie Correlate