1. Home
  2. Italia
  3. News

Allarme meteo: capodanno al gelo

30 dicembre 2016 - 08:05  di FIRSTonline
L’ingresso di venti freddi da Nordest sulle regioni adriatiche e al Sud sta portando un repentino calo delle temperature con valori sotto la media del periodo al Centro-Sud - Freddo anche al Nord, soprattutto di notte
Il freddo non darà tregua a Capodanno. L’alta pressione che domina l’Italia da diversi giorni persisterà almeno fino a domenica. La redazione web del sito www.iLMeteo.it comunica che l’ingresso di venti freddi da Nordest sulle regioni adriatiche e al Sud sta portando un repentino calo delle temperature con valori sotto la media del periodo al Centro-Sud.

Freddo anche al Nord, soprattutto di notte. La neve ha fatto la sua comparsa in Abruzzo, Molise, Puglia anche a quote di collina o localmente su aree pianeggianti. Oggi deboli nevicate potranno ancora interessare l’Abruzzo, la Calabria e il Messinese, anche a quote molto basse.

Fino a Capodanno poi il tempo tornerà ad essere stabile, anche se con un clima freddo. Notte di san Silvestro con locale nebbia al Nord, ma bel tempo prevalente sul resto delle regioni, gelate diffuse sulle regioni settentrionali e valori termici notturni molto bassi anche al Centro-Sud.

Notizie Correlate