1. Home
  2. Italia
  3. Dal Palazzo

Privatizzazioni: 20 mld in 5 anni e mezzo

28 dicembre 2016 - 10:36  di FIRSTonline
Lo ha reso noto il Tesoro che ha destinato gli introiti alla riduzione del debito pubblico
In cinque anni e mezzo le privatizzazioni hanno fruttato una montagna di denaro nelle casse del Tesoro che l'ha utilizzata per ridurre il debito pubblico. In seguito alle operazioni di privatizzazioni o di dismissioni di partecipazioni realizzate tra gennaio 2011 e settembre 2016 "sono affluiti al Fondo ammortamento titoli di Stato quasi 20 miliardi di euro".

Lo scrive il ministero dell'Economia nella "Relazione al Parlamento sulle operazioni di cessione delle partecipazioni in società controllate dallo Stato". Nel documento si evidenziano, inoltre, "2,4 miliardi relativi alle cessioni a Cdp delle partecipazioni dello Stato in Sace, Simest e Fintecna" che "sono stati destinati al pagamento dei debiti dello Stato nei confronti dei fornitori".

Il rapporto ripercorre i risultati ottenuti a seguito delle operazioni che hanno, tra le altre, riguardato negli anni Enel, Poste Italiane ed Enav.

Notizie Correlate