1. Home
  2. Risparmio e Pensioni
  3. Risparmio

“Market Watch”: il nuovo osservatorio di Banca Ifis sul credito

20 dicembre 2016 - 15:16  di FIRSTonline
Finanza, settori e imprese: le dinamiche del credito del Paese in un unico strumento di analisi, pubblicato gratuitamente dalla banca veneta, che ha raggruppato i principali dati relativi alle imprese.
Dati puntuali che fotografano la situazione del mercato del credito in Italia, resi fruibili e aggiornati ogni mese: Banca IFIS pubblica, a partire da oggi un nuovo osservatorio gratuito che raggruppa i principali dati relativi alle imprese. Dal prossimo mese (gennaio 2017), il Market Watch si arricchirà anche della panoramica sul mercato dei Non-Performing Loans e della raccolta retail.

Per quanto riguarda dicembre 2016, ecco le principali evidenze:

- Trend macro: PIL stimato in calo di 10bps sia per il 2016 che per il 2017, ma con crescita per investimenti e produzione industriale. Inflazione a zero per il 2016, +1,2% prevista per il 2017;

- Factoring: nei primi 10 mesi del 2016 turnover in crescita del +7,81% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, con previsione di trend positivo nel quarto trimestre 2016 e nel 2017;

- Finanziamenti a medio/lungo termine in crescita nel secondo trimestre 2016: in particolare la crescita è generata dall’aumento dei crediti a medio lungo termine unsecured(ovvero contratti da società non finanziarie e famiglie produttrici) pari allo 0,9% rispetto al primo trimestre; 

- Totale NPL sui prestiti delle banche in diminuzione: il dato si attesta al 5,4% a giugno 2016, diminuendo rispetto al 6,5% di fine 2014 e al 5,6% di fine 2015;

- M&A: un alto numero di paesi stranieri sono interessati a operazioni di M&A in Italia. I primi paesi della lista rimangono Cina, Russia, Francia e USA, ma i nuovi investitori vengono dal Medio Oriente, Asia e Africa. I settori dove si investe di più sono: consumi, servizi e finanziario, con un aumento nel terzo trimestre 2016 dei piccoli ticket e con un numero di operazioni pari a 880;

- Leasing: nel 2016 il settore del leasing ha accelerato la crescita iniziata nel 2014: ad ottobre la crescita dei veicoli industriali (leasing finanziario) rimane quella più rilevante. Il leasing alle società di noleggio incide per il 43% del mercato ad ottobre 2016.

Oltre ai dati riferiti ai diversi mercati del credito alle imprese in Italia, il Market Watch contiene alcuni focus: uno sul noleggio a lungo termine, in quanto la soluzione a medio termine sta trainando la crescita del settore; uno sul car sharing, che analizza numeri e criticità di un mercato in espansione.

Banca IFIS Market Watch viene pubblicato nelle prime settimane di ogni mese e costituisce uno strumento utile per individuare i volumi e le dinamiche dei mercati di riferimento del credito in Italia e dei segmenti di business nei quali il Gruppo Banca IFIS opera.

Notizie Correlate