1. Home
  2. Finanza e Mercati
  3. Finanza e Mercati

Mps, ecco l'aumento: il 35% ai risparmiatori

15 dicembre 2016 - 15:21  di FIRSTonline
Se la Consob darà il via libera sarà riaperta la finestra di conversione dei titoli subordinati (incluso il titolo "Fresh 2008") in mano a circa 40mila piccoli investitori - Intanto, lo Stato prepara il paracadute
Il Monte dei Paschi di Siena ha lanciato ufficialmente l’aumento di capitale da 5 miliardi di euro che - per volere della Bce - dovrà chiudersi entro il 31 dicembre. Il prezzo massimo è di 24,9 euro per azione, mentre il minimo è stato fissato a 1 euro.

Mps spiega che il 35% dell'aumento sarà destinato al pubblico indistinto in Italia, di cui almeno il 30% in prelazione ai soci, mentre il 65% sarà riservato al collocamento istituzionale.

Con il via libera (ancora ufficioso) della Consob, nel piano per il rafforzamento del capitale rientra anche la riapertura della finestra di conversione dei titoli subordinati (incluso il titolo "Fresh 2008") in mano a circa 40mila piccoli investitori. La clientela retail era stata esclusa dalla prima parte della conversione in azioni, cui hanno aderito solo gli investitori istituzionali per circa 1 miliardo.

Se fallisse la strada dell’aumento di capitale sul mercato, entrerebbe in campo lo Stato. Secondo Repubblica, il Tesoro avrebbe preparato un fondo da 15 miliardi di euro per sostenere gli aumenti di capitale delle banche più in difficoltà. Inoltre, le casse pubbliche metterebbero sul piatto anche garanzie per 80 miliardi a supporto di eventuali crisi di liquidità.

Intanto, all’inizio del pomeriggio il titolo Montepaschi corre in Borsa, mettendo a segno un rialzo del 4,7%, a 21,01 euro per azione, la miglior performance del Ftse Mib.

Notizie Correlate