1. Home
  2. Italia
  3. Opinioni

Fim Cisl e Adapt: punti di forza e debolezze di Industria 4.0

13 dicembre 2016 - 11:15  di FIRSTonline
Il libro dal titolo “Industria 4.0. Ruolo e funzione dei Competence Center”, analizza il piano “identificandone punti di forza e criticità per poi proporre una visione ampia delle sfide formative, lavorative e sociali che ci aspettano” - Scarica il testo in Pdf
La Fim Cisl insieme ad Adapt hanno pubblicato un libro su Industria 4.0, con lo scopo di avviare un dibattito sulla sua attuazione.

“Tra i tanti dossier aperti dal governo Renzi – si legge nella nota – uno dei più importanti e urgenti è quello su Industria 4.0. Il piano nazionale presentato dal Ministro Calenda ha avuto i primi riscontri nei contenuti della Legge di Bilancio 2017 ma restano ancora numerose cose da fare, a partire dall’organizzazione dei Competence Center e più in generale dalla gestione della transizione verso un nuovo modello produttivo che impatterà non poco sul lavoro e sulle relazioni industriali”.

Il volume, dal titolo “Industria 4.0. Ruolo e funzione dei Competence Center”, analizza il piano “identificandone punti di forza e criticità per poi proporre una visione ampia e non solo tecnologica, delle sfide formative, lavorative e sociali che ci aspettano”.

Il libro vuole essere “l’avvio di un percorso che porterà Adapt e Fim Cisl in tutta Italia durante il prossimo anno ad incontrare imprese, università e scuole per discutere dei temi che tratta e stendere poi un Libro Bianco che verrà presentato nel settembre del 2017”.

Scarica pdf libro verde

Notizie Correlate