1. Home
  2. Lifestyle
  3. Firstarte
  4. Mercato Dell'Arte / Aste

La Casa di Goethe si aggiudica un taccuino di Preller il vecchio

4 dicembre 2016 - 06:43  di Redazione FIRST Arte
La Casa di Goethe è riuscita ad aggiudicarsi il lotto n. 119 dell’asta di Villa Grisebach/Berlino del 30 novembre 2016
Trattasi di un taccuino di Olevano e Roma degli anni 1860/61 dell’artista tedesco Friedrich Preller il vecchio (1804 – 1878). E`un meraviglioso arricchimento della collezione del museo, perché vi sono immortalati  molti dei luoghi amati dai tanti tedeschi venuti nell`Ottocento in Italia e amanti di Roma . I 37 disegni a matita di Preller il Vecchio in ottimo stato di conservazione ritraggono ad esempio il paese di Olevano, “scoperto” all’inizio dell’Ottocento dagli artisti tedeschi, il bosco della Serpentara, la Campagna, il Ponte Nomentano per citarne solo alcuni.

L’album costituisce un contributo importante ad un tema centrale dell`attività collezionistica del museo: la documentazione di Roma e dintorni nel 18° e 19° secolo. Ma c’era anche un ulteriore importante motivo per l’acquisto: durante il suo primo soggiorno romano del 1828 al 1831 Preller il Vecchio era membro attivo dell’allegra associazione del “Ponte Molle”, i cui membri si facevano ritratti a vicenda. Tra questi disegni, raccolti all’epoca in un album, si trova anche l'autoritatto di Friedrich Preller. Il materiale (insieme alla biblioteca e all’archivio del Deutscher Künstlerverein, l’associazione degli artisti tedeschi a Roma fondata nel 1845), si trova oggi nella collezione della Casa di Goethe.

Notizie Correlate