Ardian: il Iv fondo infrastrutture ha raccolto 2,65 miliardi

11 gennaio 2016 - 10:02  di FIRSTonline
Si tratta del più grande fondo europeo per la realizzazione di grandi opere infrastrutturali. Circa 1 miliardo è stato impiegato nel 2015 in quattro grandi progetti: in Italia, nella maxi piattaforma aeroportuale 2i Aeroporti.
Ardian ha raccolto 2,65 miliardi di euro per il suo quarto fondo dedicato agli investimenti in infrastrutture, Ardian Infrastructure Fund IV. Si tratta del fondo più grande per le infrastrutture mai costituito da una società europea in termini di dimensioni. Ardian Infrastructure conta attualmente circa 7 miliardi di dollari di asset in gestione totali.



Come nel caso del fondo precedente, chiuso nel 2013 a 1,75 miliardi di euro, anche il nuovo fondo investirà in quelle infrastrutture utili agli utenti in tutta Europa, lavorando fianco a fianco con i principali partner industriali.



Circa 1 miliardo di euro del nuovo fondo è già stato impiegato nel 2015 in quattro investimenti di alto profilo: in 2i Aeroporti, la più grande piattaforma aeroportuale in Italia, nel mese di aprile; nel secondo più grande operatore di rete autostradale portoghese insieme ad Ascendi nel mese di luglio; nell'acquisizione da Repsol di un'ulteriore partecipazione in CLH, la più grande società in Spagna e UK nello stoccaggio e trasporto del petrolio in settembre; e, sempre in settembre, in Géosel, centro di stoccaggio strategico in Francia acquisito da Total.



Mathias Burghardt, membro del comitato esecutivo e responsabile di Ardian Infrastructure, ha sottolineato in una nota che: "Attraverso Ardian Infrastructure IV, intendiamo investire nelle attività infrastrutturali essenziali per la comunità, in particolare nei settori dell'energia e dei trasporti, in grado di fornire rendimenti annuali costanti e di lungo termine ai nostri investitori".

Notizie Correlate