Il rischio politico affossa Borsa, banche e utilities

di Maria Teresa Scorzoni

Piazza Affari maglia nera tra le Borse rimaste aperte anche oggi: perde l'2,01% soprattutto per i rischi legati alle elezioni anticipate, ai pericoli anti-riforme del sistema elettorale proporzionale e all'assenza di un'adeguata manovra di bilancio in autunno che potrebbe aprire il fianco ad attacchi speculativi - Pesanti soprattutto le perdite dei titoli bancari, su cui incombe anche la mina vagante delle banche venete